Home / NEWS / INTERVISTE / Ronaldo si sblocca: è subito doppietta!

Ronaldo si sblocca: è subito doppietta!

La stella bianconera al quarto tentativo sblocca il match contro il Sassuolo e risulta fondamentale per i tre punti. Grande prova di Cancelo, follia di Douglas Costa che si fa cacciare per uno sputo a un avversario.

CR7 finalmente si sblocca! Douglas Costa invece perde la testa!

E alla quarta giornata di campionato Cristiano Ronaldo ruppe il ghiaccio con la Serie A. Tra molti anni Juventus-Sassuolo verrà ricordata principalmente per questo: i primi due gol italiani del fenomeno portoghese.

Partita bruttina, a dire il vero, con poche emozioni e freno a mano tirato nei 45 minuti iniziali. Meglio la ripresa, per entrambe, e al 50esimo viene scritta una nuova pagina leggendaria della storia bianconera: corner battuto da Dybala, deviazione di Ferrari sul palo rischiando l’autogol e zampata di CR7 a porta vuota. Non certo un gesto atletico intramontabile come la rovesciata apprezzata in Juve-Real dello scorso anno, ma pur sempre una rete fondamentale. La prima, si spera, di una lunga serie.

Al 65esimo arriva il raddoppio ancora targato Ronaldo: contropiede di Emre Can, assist per il fuoriclasse iberico e rasoiata alla sinistra del portiere. Il match finisce sostanzialmente qui, ma Douglas Costa trova il modo per entrare nel tabellino, quello degli espulsi però. Il brasiliano si rende responsabile di un comportamento inaccettabile: gomitata e sputo a Di Francesco, rosso senza attenuanti. Si preannuncia per lui una lunga squalifica.

Davanti ai microfoni di Sky Sport si è presentato un Cristiano Ronaldo più che soddisfatto:

Sono molto contento. Il Sassuolo ha giocato bene, ma noi siamo stati intensi e creato tanto. Avevo voglia di segnare, sono contento. I due gol sbagliati? E’ il calcio. Prima conta vincere e fare bene. Chiaro che un po’ d’ansia in generale c’era dopo il mio passaggio dal Real, c’era grande attesa. La vita è così, sto lavorando bene. I compagni mi aiutano alla grande ad adattarmi alla nuova lega. La Champions è la competizione che amo di più. Speriamo di aver fortuna, sarà un gruppo difficile ma non vedo l’ora.

Altri articoli interessanti qui sotto:

su Davide Petiva

GUARDA ANCHE

(VIDEO) Alex Sandro contento ringrazia Dybala!

Facebook Twitter WhatsApp Telegram Alex Sandro elogia la Juve e ringrazia i compagni, il clima …