Home / CALCIOMERCATO / JUVENTUS / Lichtsteiner: “Juve, è arrivato il tuo momento!”
Stephan Lichtsteiner
Stephan Lichtsteiner

Lichtsteiner: “Juve, è arrivato il tuo momento!”

Arrivano parole incoraggianti dell’ex terzino della Juventus, Stephan Lichtsteiner che manda alla sua ex squadra un messaggio  molto importante…

Lichtsteiner: “Juve, è arrivato il tuo momento!”

Dopo aver vissuto sette stagioni con la maglia bianconera, Lichsteiner è approdato all’Arsenal con la speranza di ritagliarsi un posto importante anche in un campionato difficile quale è quello inglese. A sostituirlo è arrivato Joao Cancelo, laterale difensivo con caratteristiche tecniche completamente diverse rispetto allo svizzero. Molto propositivo in fase offensiva, con lacune da migliorare nella fase difensiva.

Così come i vari Morata, Pogba ed Evra, anche Lichsteiner è rimasto molto legato ai bianconeri tanto da mandare un messaggio molto importante alla società, all’allenatore e ai tifosi:

“Spero che la Juve vinca la Champions, se lo meritano tutti dopo due finali perse”.

Il pendolino svizzero, purtroppo, quelle due finali (Berlino e Cardiff) le ha vissute e giocate. Gli sarà rimasto ovviamente l’amaro in bocca per come sono state perse quelle due partite. Ecco perché Stephan si augura che la Juventus quest’anno vinca la Champions League. Perché sarebbe il giusto coronamento dopo tanti anni di sudore, di sacrifici, di duro lavoro e di investimenti importanti che hanno permesso oggi alla Juve di diventare una squadra di grande valore, rispettata in tutto il mondo!

E d’altronde, come ha detto ieri il presidente Andrea Agnelli, la Champions non è più un sogno. E’ un obiettivo da centrare assieme all’ottavo scudetto consecutivo e alla quinta coppa Italia in cinque anni! Forza Juve, quest’anno hai anche un tifoso in più…

Altri articoli interessanti qui sotto:

su Antonio Rinaldi

Ci sono pochi punti fermi nella mia vita. Uno di questi è la Juventus.

GUARDA ANCHE

Juve, sei schiacciante!

Facebook Twitter WhatsApp Telegram Una Juve schiacciante sbaraglia l’Udinese in un’altra partita senza storia. Di …