Home / CALCIOMERCATO / Marcelo alla Juve si può fare?

Marcelo alla Juve si può fare?

Il brasiliano Marcelo avrebbe espresso la volontà di arrivare alla Juventus.

MARCELO VIA DAL REAL – Vuole raggiungere l’amico Cristiano!

Secondo quanto riportato da Sportmediaset, il difensore brasiliano del Real Madrid avrebbe manifestato il desiderio di giocare per la Juventus. Pare infatti che l’amico ex compagno di squadra, Cristiano Ronaldo, avrebbe già raccontato all’amico Marcelo quanto l’ambiente di Torino sia stimolante e accogliente. Racconti che a Marcelo potrebbe benissimo aver fatto venire un bel mal di pancia.

Il Real Madrid non gli renderà però la vita semplice. Dopo l’addio di Cristiano e la probabile fuga di Modric, perdere un alto senatore come Marcelo sarebbe un colpo letale. Ecco perche Florentino Perez difficilmente farà sconti alla Juventus qualora volesse portarsi a casa a anche il brasiliano.

Ci vorrà quindi potenzialità economiche per evitare di tirarla lunga con Perez. Ecco perchè per la Juventus l’unica mossa sarebbe quella di assicurarsi l’uscita dell’altro terzino brasiliano, questa volta e Porto. Stiamo parlando di Alex Sandro che, non quanto l’anno scorso, ma ha ancora mercato. PSG una probabile destinazione. La Juventus ovviamente spera per una cifra tra i 40 e 50 milioni di euro.

Dopo tutto Pavel Nedved lo aveva detto. L’estate calda della Juventus non è ancora finita e la dirigenza sembra avere in serbo un colpo finale. Sarà questo colpo a centrocampo o in difesa?!

Altri articoli interessanti qui sotto:

su Lorenzo Di Stefano

Studente di Mass Media e Politica all'Università di Bologna, prestato al mondo del pallone, Romagnolo di sangue, ma Juventino nel cuore! Sono qui per portare le notizie più interessanti e le analisi più roboanti a casa di ogni juventino medio. Il mio calciatore preferito è ovviamente ADP, il gol che sogno la notte ? La doppietta al Bernabeu. - juventinomedio -

GUARDA ANCHE

Rimonta Juve: da 0-1 a 3-1!

Facebook Twitter WhatsApp Telegram La Juventus rimonta un Napoli discreto ma rinunciatario e si porta …