Home / NEWS / INTERVISTE / Buffon difende Khedira!

Buffon difende Khedira!

Il Capitano ha deciso di prendere le parti di Khedira e difenderlo dopo gli attacchi dei tifosi.

GIGI DIFENDE SAMI:”Non se lo merita!”

E’ stata una partita piena di tensioni quella di ieri sera allo Stadium. Tensione che ha portato i tifosi bianconeri a fischiare Bonucci per tutto l’arco della partita. L’ex difensore bianconero non è però stato l’unico nel mirino della curva. Infatti anche Sami Khedira avrebbe ricevuto all’ingresso in campo, numerosi fischi, che sicuramente non gli avranno fatto piacere.

Ci ha pensato Buffon a prendere le sue parti ed ecco come ha voluto difenderlo:

“Sono contento per il gol di Sami. Credo che vada veramente sostenuto perché la sua professionalità e il suo valore è un qualcosa che sposta gli equilibri. A lui come agli altri, è successo di aver sbagliato e ricevere il mugugno, va bene tutto però questo non ci sta. Le vittorie sono di tutti ma tutti devono dare il loro contributo.”

Infine Buffon ha parlato della sfida maledetta con il Real e risposto alle domande dei giornalisti su Bonucci:

Non partiamo favoriti ma vogliamo fare bella figura. E’ un palcoscenico importante e vogliamo starci, sovvertendo il pronostico. – Buffon ha poi punzecchiato il compagno di Nazionale – Quanto ai fischi rivolti a Bonucci ce li si poteva aspettare e sono tutti meritati. Un giocatore a volte deve saperlo e ci sta che sia così.

 

Altri articoli interessanti qui sotto:

su Lorenzo Di Stefano

Studente di Mass Media e Politica all'Università di Bologna, prestato al mondo del pallone, Romagnolo di sangue, ma Juventino nel cuore! Sono qui per portare le notizie più interessanti e le analisi più roboanti a casa di ogni juventino medio. Il mio calciatore preferito è ovviamente ADP, il gol che sogno la notte ? La doppietta al Bernabeu. - juventinomedio -

GUARDA ANCHE

Milinkovic-Savic

Milinkovic-Juventus: pista impraticabile?

Facebook Twitter WhatsApp Telegram Si lavora per piazzare un ultimo colpo. Magari a centrocampo. Il …