Home / CONFERENZA STAMPA / VIDEO – La conferenza di Allegri alla vigilia di Chievo – Juve

VIDEO – La conferenza di Allegri alla vigilia di Chievo – Juve

Ecco le parole del tecnico bianconero alle vigilia dell’anticipo serale di domani del Bentegodi che vede impegnata la Juventus contro il Chievo di Maran.

Allegri in conferenza stampa alla vigilia della sfida sul campo del Chievo

Con la vittoria di misura contro il Genoa nel posticipo di lunedì, per la Juventus è iniziato il ciclo che la vedrà impegnata a giocare 12 partite in 48 giorni (una ogni 4 giorni).

Domani è, infatti, già il momento di tornare in campo e i bianconeri lo faranno al Bentegodi, ospiti del Chievo. Come di consueto, l’allenatore dei campioni d’Italia ha presentato la sfida in conferenza stampa dal Media Center di Vinovo.

Allegri ha subito voluto affrontare l’argomento Buffon, precisando che sarà convocato ma che riprenderà il suo posto da titolare martedì in Coppa Italia. Il mister ha assicurato che al numero 1 bianconero questo riposo ha fatto molto bene e che ora dovrà concentrarsi sul presente per poi pensare al futuro a fine anno.

Per quanto riguarda gli infortunati, Marchisio quasi recuperato, Dybala Howedes proseguono coi loro programmi di recupero. Cuadrado dovrà sostenere lunedì una visita in Germania, dove verrà valutata la possibilità di operazione.

Nessuna indicazione sugli undici che scenderanno in campo domani con i gialloblu, se non la certezza che ci saranno dei cambi in difesa. Probabile turno di riposo per Chiellini e ritorno al 4-2-3-1.

L’allenatore è voluto tornare al post partita del lunedì, dove ha risposto piccato ai paragoni col Napoli per la qualità del gioco:

“Non ero infastidito, è che si fanno tante chiacchiere. Alla fine conta portare a casa il risultato…”

Infine una battuta su Higuain, che non va a segno da 6 giornate:

“Sta bene e tornerà a segnare, non ha bisogno di una sveglia come ad inizio stagione. Sta avendo delle occasioni, come a Genova quando Izzo gli ha tolto la palla dalla porta. Se l’è presa con lui, ma quello gioca nel Genoa, che doveva fare…”

ECCO LA CONFERENZA STAMPA DEL TECNICO BIANCONERO:

Altri articoli interessanti qui sotto:

su Marco Mincione

Marco Mincione, nato a Paola (CS) il 08/06/1991. Studio Chimica Farmaceutica ma amo lo sport, il calcio e, soprattutto, la Juventus, che antepongo praticamente a tutto. Tra un esame e l'altro, "gioco" a fare il giornalista, sperando che in futuro diventi qualcosa in più di un gioco......

GUARDA ANCHE

Bologna

JUVENTUS – BOLOGNA

Facebook Twitter WhatsApp Telegram Ecco dove poter vedere il match di campionato dove la Juventus …