Home / NEWS / Generali / La giustizia sportiva italiana ed i suoi problemi di udito
giustizia
Matuidi oggetto di insulti a sfondo razziale

La giustizia sportiva italiana ed i suoi problemi di udito

A pochi giorni dai fatti di Cagliari, è stata comunicata da decisione della giustizia sportiva in merito agli insulti di tipo razziale recapitati al francese.

La giustizia sportiva italiana ed i suoi problemi di udito

Seppur messi in secondo piano dalla stampa italiana, gli episodi spregevoli accaduti in occasione di Cagliari-Juventus continuano purtroppo a far discutere. Il calciatore, notoriamente dedito al fair play, è apparso sin da subito incredulo ed infastidito dalle frasi censurabili dedicate a lui dagli spalti, ma nessuno se n’era accorto.

I telecronisti Sky, addirittura, avevano commentato in diretta il tutto come un misunderstanding tra arbitro e Matuidi stesso, con tanto di traduzione di Benatia. Assurdo!

Ed è ancora più assurdo quanto si apprende dalla delibera del Giudice Sportivo in merito a questi fatti.

Delibera altresì in ordine alla gara Cagliari-Juventus di non poter assumere alcuna determinazione nei confronti della Società Cagliari, per le deprecabili espressioni di matrice razziale di cui il calciatore Matuidi della Soc. Juventus riferisce di essere stato oggetto. Le medesime espressioni non risultano essere state percepite né dal Direttore di gara né dai collaboratori della Procura federale né dal GOS, come da relazione depositata agli atti di questo Ufficio. Pertanto, visto l’art. 11 comma 3 CGS, non possono essere oggetto di sanzione.

L’intera squadra arbitrale, in quella occasione, risulta in toto affetta da disturbo uditivo. Morbo che però non ha contagiato, per fortuna, la società del Cagliari, che, con garbo, ha rivolto le proprie scuse a Matuidi.

Sei un giocatore enorme, un esempio per i giovani. Desideriamo chiederti scusa se sei stato insultato alla Sardegna Arena per il colore della tua pelle. Il razzismo non appartiene al popolo sardo. Soltanto l’ignoranza può spiegare certi comportamenti. Rispetto.

Quindi, quale altro elemento, se non l’ammissione della stessa società di casa, serve per decretare la veridicità della denuncia del francese della Juventus? Ma in fondo, qui da noi, occuparsi del VAR è molto più interessante.

Altri articoli interessanti qui sotto:

su derobix

Appassionato del calcio e soprattutto della Juventus, nel 2011 decido di creare una pagina facebook sulla Juventus, Gobbo Finchè Campo, oggi siamo ancora qui con un progetto sempre più grande da portare avanti.

GUARDA ANCHE

streaming juventus spal

JUVENTUS – SPAL LINK

Facebook Twitter WhatsApp Telegram Ecco dove poter vedere: Juventus – Spal ———————————————————————————————————————————- DOVE E QUANDO: …