Home / CONFERENZA STAMPA / VIDEO – Cagliari-Juve, le parole di Allegri in conferenza stampa

VIDEO – Cagliari-Juve, le parole di Allegri in conferenza stampa

Ecco le parole in conferenza stampa di Massimiliano Allegri in vista di CagliariJuventus, prima partita del girone di ritorno e ultima prima della sosta.

Cagliari – Juve, ecco le parole di Allegri in conferenza stampa

Dopo aver iniziato il 2018 nel migliore dei modi, con la vittoria nel derby col Torino valido per l’accesso alle semifinali di Coppa Italia, la Juve affronterà domani il Cagliari per l’ultima partita prima della sosta.

Qualche minuto fa si è conclusa la consueta conferenza stampa della vigilia nella quale l’allenatore della Juventus ha presentato la trasferta sarda di domani alle 20.45.

Una trasferta alla quale non prenderanno parte gli infortunati De Sciglio, Buffon (al rientro dopo la sosta) e Cuadrado, ai quali probabilmente si aggiungeranno Marchisio e Sturaro, i quali non hanno ancora recuperato dai problemi fisici accusati in Coppa Italia. Ancora out anche Howedes, che procede nel suo lavoro di recupero.

Allegri ha invitato la squdra a giocare una partita di grande attenzione contro una squadra ordinata, abile nelle ripartenze e per evitare distrazioni pre-sosta come successe col Carpi due anni fa

Il tecnico bianconero ha poi fatto i complimenti a Douglas Costa, autore di una grande prestazione mercoledì e di un netto miglioramento rispetto al primo impatto col calcio italiano.

Belle parole anche per Paulo Dybala, in ripresa dopo il periodo no nel quale spesso si è accomodato in panchina. Secondo Allegri, la Joya non è in grado di svolgere il ruolo da prima punta in una grande ma dovrà sempre partire da più dietro per esprimersi al massimo.

Infine, una battuta sul mercato e sull’obiettivo dichiarato Emre Can:

“. Emre Can è un giocatore giovane, straordinario, le qualità le conoscono tutti. Ma di mercato non parlo, anche perchè stiamo bene così e su questo lavora la società”

ECCO IL VIDEO INTEGRALE DELLA CONFERENZA STAMPA DI ALLEGRI:

Altri articoli interessanti qui sotto:

su Marco Mincione

Marco Mincione, nato a Paola (CS) il 08/06/1991. Studio Chimica Farmaceutica ma amo lo sport, il calcio e, soprattutto, la Juventus, che antepongo praticamente a tutto. Tra un esame e l’altro, “gioco” a fare il giornalista, sperando che in futuro diventi qualcosa in più di un gioco……

GUARDA ANCHE

Ozil alla Juve?

Sognare si può: la Juventus spinge per Ozil!

Facebook Twitter WhatsApp Telegram Uno dei calciatori più forti del panorama calcistico mondiale. La dirigenza …