Home / CONFERENZA STAMPA / (VIDEO) Allegri risponde a Sarri
Allegri risponde a Sarri

(VIDEO) Allegri risponde a Sarri

Allegri ha dato la formazione e risposto alle domande dei giornalisti sul match contro il Torino e sentite cosa dice su Sarri.

IL MISTER RISPONDE A SARRI:”Per noi non è un problema..”

“Gli infortunati sono Buffon, Cuadrado e De Sciglio. Dybala domani sarà della partita ma non so se farà centr’avanti o se giocherà con uno tra Mandzukic o Huguain. Uno tra Bernardeschi e Costa giocherà, Federico sta facendo un ottimo percorso di crescita. Potrebbe giocare anche Rugani. Marchisio può giocare dall’inizio. Non so ancora se in centrocampo a 2 o 3. Pjanic ultimamente è andato un po altalenante una volta trovata continuità sarà altra cosa. Giocando con tutti questi centrocampisti ho bisogno di averli tutti a disposizione. Marko andrà in prestito perchè ha bisogno di giocare in una squadra che lo chiamo in causa con continuità, per il resto la squadra sta bene così. “

E sulla situazione della squadra che a Verona ha giocato con un solo Italiano in campo ha risposto:

“La Juventus ha molti Italiani all’interno della squadra, ne abbiamo 9, c’è momenti in cui ne giocano 4 o 5 e altri in cui ne gioca 1. L’importante è che italiani o stranieri la squadra sappia quali sono gli obiettivi da raggiungere. La rosa della Juventus è molto qualitativa e qui ci sono i meriti della società che pur cambiando molto in questi anni. I ragazzi mi fanno un sacco di complimenti perchè gli ho dato 8 giorni di riposo. Il riposo è importante quanto il lavoro. Però domani bisogna vincere. “

Allegri ha poi risposto ad una domanda che chiamava in causa le continue lamentele del collega Sarri. La risposta del mister dimostra la filosofia Juve e scansa i piagnistei dei napoletani

Per noi non è un problema, i calendari sono questi ci dicano quando dobbiamo giocare e noi giochiamo. Una volta ti tocca una volta on ti tocca e credo che lamentarsi serva a poco. Giocare ogni 3 giorni vuol dire che sei dentro le competizioni e che sei una grande squadra – e sulle parole di Buffon riguardo all’arrivo di DonnarummaSzczesny è l’erede di Buffon l’ho già detto e lo ripeto. Tra i due c’è un rapporto ottimo si stimano come professionisti e uomini. Donnarumma è un ragazzo giovane che deve crescere e che dal Milan farà il suo percorso. ”

https://www.facebook.com/Juventusfcita/videos/1655017317878397/

 

Altri articoli interessanti qui sotto:

su Lorenzo Di Stefano

Studente di Mass Media e Politica all'Università di Bologna, prestato al mondo del pallone, Romagnolo di sangue, ma Juventino nel cuore! Sono qui per portare le notizie più interessanti e le analisi più roboanti a casa di ogni juventino medio. Il mio calciatore preferito è ovviamente ADP, il gol che sogno la notte ? La doppietta al Bernabeu. - juventinomedio -

GUARDA ANCHE

Gigi Buffon

Buffon: “Grande dispiacere e grande rammarico…”

Facebook Twitter WhatsApp Telegram E’ un sonoro 3 a 0 quello che la Juventus ha …