Home / CALCIOMERCATO / ALTRE SQUADRE / Il VAR toglie, il VAR da..
Il momento del fallo
Il momento del fallo

Il VAR toglie, il VAR da..

Video Assistant Referee (VAR) ancora protagonista in Serie A. Questa volta a beneficiarne è l’Inter nella partita contro il Cagliari!

Il VAR toglie, il VAR da..

E’ ancora una volta il VAR il protagonista in Serie A e nell’anticipo serale del sabato è andata in onda l’ennesima dimostrazione di quanto sia fondamentale nello spostamento degli equilibri di un match un intervento arbitrale (anche se proveniente da una scrivania).

Il minuto è il 38esimo della ripresa: l’azione è confusa, la palla di quelle che non fanno paura. Un cross dalla sinistra cagliaritana a seguito di una deviazione si alza a campanile. Sulla palla si avventano RafaelFaragò e Perisic: fin da subito appare evidente la spinta da parte dell’attaccante interista che sbilancia nello slancio il portiere.

Il prosieguo dell’azione lo conosciamo tutti. Palla sui piedi di Icardi che da attaccante infallibile qual è insacca al volo sulla respinta corta. Vizi dunque che immediatamente i giocatori rossoblu segnalano all’arbitro Pairetto di Nichelino ed ai suoi assistenti.

Dalla cabina di video assistenza il secondo arbitro (quello di VAR) Mariani segnala la necessità di rivedere più attentamente l’azione. Ecco dunque che la decisione definitiva, ancora una volta in questo campionato, ricade sulla registrazione che l’arbitro vede e rivede sullo schermo a bordo campo prima di emettere la sentenza.

Il resto è storia, cronaca dell’ennesimo risultato figlio di interventi extracalcistici che fanno della Serie A il palcoscenico di siparietti in cui i giocatori appaiono per diversi minuti come marionette spente, come giocattoli a batteria in attesa di ricarica. Se i singoli episodi restano decisivi nell’ambito dei singoli match la loro somma rischia di scompensare il campionato: alla 38esima giornata siamo sicuri che la bilancia del VAR di alcune squadre penderà in un senso e quella di altre in quello diametralmente opposto.

Nella fattispecie della partita di Cagliari poi l’episodio è giunto proprio nel momento migliore degli isolani che avrebbero forse potuto vivere un diverso finale di partita rispetto a quello poi verificatosi dopo la decisione arbitrale. Acqua passata non macina più si diceva una volta: con il Video Assistant Referee macina ancora e chissà per quanto tempo continuerà a farlo…

Altri articoli interessanti qui sotto:

su Alessio Daffara

GUARDA ANCHE

Olympiacos

OLYMPIACOS – JUVENTUS LINK

Facebook Twitter WhatsApp Telegram Ecco dove poter vedere l’ultima sfida dei gironi di Champions che …