Home / NEWS / ALTRE SQUADRE / Un commento inaspettato: ecco l’attacco di Bonolis a Buffon!
Commento
Bonolis, in un'intervista, si lascia andare ad una dichiarazione contro Buffon!

Un commento inaspettato: ecco l’attacco di Bonolis a Buffon!

Un commento fuori luogo da parte del conduttore: ecco l’attacco di Paolo Bonolis nei confronti del capitano della Juventus Gigi Buffon.

Bonolis contro Buffon: ” La VAR è buona”

Paolo Bonolis, noto conduttore televisivo, non ha mai nascosto la sua fede. Tifa Inter fin dalla nascita e, in molteplici occasioni, ha rilasciato dichiarazioni scomode e la gran parte di queste contro la Juventus.

Bonolis, in un’intervista, ha parlato della VAR questo nuovo sistema per abbassare la percentuale degli errori arbitrali:

 “Il VAR è una cosa positiva mi dà una bella sensazione. Tutto ciò che può abbassare la percentuale di errore è benvenuto. Per me può essere utilizzato anche in altri episodi, ho qualche dubbio però sui calci di rigore. Il contatto fisico nel VAR è di difficile valutazione, non si può capire l’entità del contatto.

In questi ultimi giorni chi ha espresso un commento negativo sulla VAR è stato Gigi Buffon e Bonolis risponde attacca così il numero 1 bianconero:

 “In quella circostanza ha straparlato. Il VAR dovrebbe essere utilizzato quando viene richiesto, come accade in altri sport dove le squadre possono chiamarlo per due volte.”

La fede verso altre squadre, nella maggior parte dei casi, fa sparlare i tifosi contro le altre squadre e questa è la prova. Che il rapporto tra Bonolis e la Juventus non sia idilliaco, ormai, è risaputo e in certe occasioni basta poco per scatenare la reazione da una delle due parti. Buffon risponderà?

 

 

Altri articoli interessanti qui sotto:

su Giovanni Esposito

Sono un articolista e un tifoso della Juventus, ho la passione per lo sport e specialmente per il calcio siccome lo seguo fin da bambino.

GUARDA ANCHE

milioni

Quando neanche 38 milioni di buoni motivi bastano per essere felici

L’argentino, nonostante i fior di milioni previsti dal suo contratto, ha da tempo manifestato la …