Home / NEWS / ALTRE SQUADRE / Messaggio di Mertens all’eroe di Ischia!

Messaggio di Mertens all’eroe di Ischia!

Il gesto dell’attaccante belga del Napoli ha sorpreso tutto il mondo del calcio che si è stretto intorno al ragazzino eroe del sisma di Ischia.

L’eroe di Ischia: “Vorrei giocare a pallone al campetto…”

Pochi giorni fa il terribile sisma che ha colpito l’isola Campana di Ischia. Oggi la notizia che Ciro, il bimbo di 11 anni scampato alle macerie, ha ricevuto supporto dal giocatore del NapoliCiro e la sua famiglia non hanno più una casa, ma possono riabbracciare il fratellino minore Matias, che lo stesso Ciro ha salvato durante l’inferno di quella notte.

Ciro ha rilasciato un intervista al Corriere della Sera (link) in cui racconta la paura che ha vissuto.

«Sotto tenevo stretto Matias. Ora vorrei casa mia, ma non c’è.  Dove vorrei andare ora? A giocare a pallone al campetto con i miei amici e al mare.

L’eroe di Ischia ha poi risposto alla domanda se da grande volesse fare il pompiere, rivelando il bellissimo gesto compiuto da un giocatore del Napoli.

“No, il calciatore. Il mio preferito è Mertens, mi ha mandato anche gli auguri.”

Lo sport e il calcio in particolare non hanno confini, solo orizzonti da inseguire. Come in un sogno. Come il sogno di Ciro che probabilmente abbraccerà presto il suo campione.Il Napoli ha infatti già comunicato di voler invitare il bambino allo stadio e molti altri giocatori azzurri stanno seguendo l’esempio di Mertens. Niente da dire davanti a questi episodi.

Altri articoli interessanti qui sotto:

su Lorenzo Di Stefano

Studente di Mass Media e Politica all'Università di Bologna, prestato al mondo del pallone, Romagnolo di sangue, ma Juventino nel cuore! Sono qui per portare le notizie più interessanti e le analisi più roboanti a casa di ogni juventino medio. Il mio calciatore preferito è ovviamente ADP, il gol che sogno la notte ? La doppietta al Bernabeu.- juventinomedio -

GUARDA ANCHE

milioni

Quando neanche 38 milioni di buoni motivi bastano per essere felici

L’argentino, nonostante i fior di milioni previsti dal suo contratto, ha da tempo manifestato la …