Home / NEWS / INTERVISTE / VIDEO – Allegri: “A Bergamo per i tre punti”
Allegri
La conferenza stampa di Allegri prima di Atalanta-Juventus

VIDEO – Allegri: “A Bergamo per i tre punti”

Massimiliano Allegri, nella conferenza della vigilia, sottolinea l’importanza di vincere contro l’Atalanta per mantenere a distanza Napoli e Roma

Le parole di Allegri in conferenza stampa

Non ha dubbi Allegri: vincere con l’Atalanta per mantenere il distacco dalle inseguitrici. Nella conferenza stampa di ieri della vigilia, il mister bianconero ha però dato risalto anche alle caratteristiche degli orobici: sebbene non vincano da 12 giornate, in casa l’Atalanta fa sempre ottime prestazioni.

L’allenatore toscano ha confermato quanto sia stata salutare la sconfitta contro l’Inter  dal punto di vista mentale, poiché la Juventus veniva da 21 partite senza perdere, anche se il 3-0 è stato influente per il passaggio del turno in finale di Coppa Italia grazie ai rigori vinti.

Allegri assicura poi il recupero di Claudio Marchisio, mentre Giorgio Chiellini sta migliorando, ma difficilmente riuscirà a scendere in campo per la gara interna contro il Sassuolo. Stefano Sturaro ha qualche problema a un piede ma sarà in panchina.

Analizzando il momento della Roma, il tecnico juventino sottolinea quanto sia stata importante la vittoria contro i giallorossi per mantenere il distacco tra le due compagini, in quanto si aspettava un loro filotto di vittorie, per la qualità della squadra. La ricetta è mantenere a distanza le avversarie: secondo Allegri la quota scudetto è 87 punti, con 11 partite a disposizione. La Juventus sta bene, come anche il Napoli e la Roma, deve pensare a sé stessa vincendo più partite possibili da qui alla fine

Il mister toscano continua a difendere Rugani, affermando che la prestazione di mercoledì è stata figlia dell’atteggiamento di tutta la squadra; il problema è che sono state create aspettative superiori su un giovane che ha come compagni di reparto Barzagli, Chiellini, Bonucci e Caceres, i quali sono, a detta del tecnico, tra i più forti difensori d’Europa. Allegri è convinto che Rugani diventerà un giocatore importante per la Juventus in futuro.

Di seguito, l’allenatore bianconero rispondendo a una domanda su un possibile sorpasso di Zaza a Morata nelle gerarchie offensive, ribadisce che i quattro attaccanti a disposizione stanno facendo tutti bene e sono giocatori importanti che metteranno a segno pesanti gol per la vittoria del Campionato.

A seguire l’intervista integrale a Massimiliano Allegri.

#Conferenza di #Allegri Pre #AtalantaJuventus Integrale

Pubblicato da Superfly Videomaker su Sabato 5 marzo 2016

Altri articoli interessanti qui sotto:

su derobix

Appassionato del calcio e soprattutto della Juventus, nel 2011 decido di creare una pagina facebook sulla Juventus, Gobbo Finchè Campo, oggi siamo ancora qui con un progetto sempre più grande da portare avanti.

GUARDA ANCHE

Marotta

Marotta spaventa i tifosi bianconeri sul futuro di Dybala

Il dg della Juve Beppe Marotta, prima della gara contro i viola, ha rilasciato delle …