Home / NEWS / DA VINOVO / Morata stringe i tempi: ecco quando potrebbe rientrare!
morata
Alvaro Morata, in una esultanza allo Juventus Stadium.

Morata stringe i tempi: ecco quando potrebbe rientrare!

L’attaccante spagnolo della Juventus, Morata, sta bruciando le tappe dopo l’infortunio al polpaccio e potrebbe rientrare in campo prima del previsto. Buone notizie quindi dall’infermeria bianconera per Allegri, dopo il recupero di Chiellini per la prima giornata di campionato anche quello Alvaro non sembra più così lontano.

Morata sta meglio ed ecco quando potrebbe rientrare!

Importanti novità sulle condizioni dell’attaccante spagnolo, che nelle ultime due annate ha avuto degli inizi di stagione molto sfortunati. Dodici mesi fa si era fatto male al secondo giorno di ritiro, adesso il nuovo ko è andato in scena ventiquattro ore dopo lo sbarco a Shanghai, a due settimane dall’avvio della preparazione estiva.

La prognosi per la ripresa agonistica fu una doccia fredda per la Juventus. Niente Supercoppa e niente inizio di campionato. Morata però non si abbatte e inizia subito le terapie del caso con grande forza di volontà. Adesso sta meglio, sorride in tutte le foto insieme ai compagni di squadra, i quali gli hanno regalato il primo trofeo stagionale. Lo spirito straordinario del gruppo lo ha spinto ad accelerare i tempi, a fare gli straordinari per provare a recuperare a tempo di record.

Stando a quanto filtra da Vinovo infatti, ci sono buone possibilità che l’attaccante anticipi il rientro di una settimana, giusto in tempo per essere disponibile per il big match in casa della Roma, in programma domenica 30 agosto. Possibilità confermata anche dallo staff medico della Roja in contatto con quello bianconero per verificare ulteriormente l’andamento della guarigione dell’attaccante spagnolo.

Altri articoli interessanti qui sotto:

su derobix

Appassionato del calcio e soprattutto della Juventus, nel 2011 decido di creare una pagina facebook sulla Juventus, Gobbo Finchè Campo, oggi siamo ancora qui con un progetto sempre più grande da portare avanti.

GUARDA ANCHE

Massimiliano Allegri

Crediamoci #together!

Facebook Twitter WhatsApp Telegram Tutti insieme per andare oltre l’impossibile, l’impensabile e raggiungere questa notte …