Home / VIDEO / VIDEO – Pogba erede di Pirlo nelle punizioni: guardare per credere!
pogba
Il calcio di punizione di Pogba.

VIDEO – Pogba erede di Pirlo nelle punizioni: guardare per credere!

Con la partenza del maestro, approdato ai New York City Fc, Paul Pogba nell’amichevole di ieri si è preso la responsabilità dei calci di punizione. Sarà quindi il tiratore numero uno della nuova Juventus anche se probabilmente farà a metà con Paulo Dybala.

Pogba punizione alla Pirlo: ecco l’erede del maestro nelle punizioni!

Ancora una sconfitta per la Juventus di Allegri. Ieri anche se il risultato è stato negativo (2-0), è stato un buon test per mettere minuti nelle gambe in vista della Supercoppa in programma sabato. La nota stonata è l’infortunio accorso a Sami Khedira, e a giudicare dalle prime sensazioni ne avrà per un bel pò.

La nota positiva sicuramente la prova super di Paul Pogba, che ha dimostrato uno stato di forma già eccezionale. Corsa, tecnica e tanta classe per il giovane francese che quest’anno, come da lui stesso dichiarato, non dovrà far rimpiangere le assenze di Pirlo e Vidal a centrocampo.

Nella ripresa si prende anche l’incarico di calciare in porta una punizione dal limite dell’area. Dopo la partenza del maestro bresciano, la Vecchia Signora doveva trovare un erede per i calci di punizione, un erede alle maledette del numero 21. Sicuramente dopo ieri i bianconeri sanno che potranno fare affidamento sul francese, che con un gran colpo di interno destro, sorvola la barriera, lascia di sasso il portiere ma sfortunatamente la palla si stampa sul palo.

Ecco il VIDEO della stupenda punizione di Pogba nella partita di ieri contro il Marsiglia:

Altri articoli interessanti qui sotto:

su derobix

Appassionato del calcio e soprattutto della Juventus, nel 2011 decido di creare una pagina facebook sulla Juventus, Gobbo Finchè Campo, oggi siamo ancora qui con un progetto sempre più grande da portare avanti.

GUARDA ANCHE

(VIDEO) Alex Sandro contento ringrazia Dybala!

Facebook Twitter WhatsApp Telegram Alex Sandro elogia la Juve e ringrazia i compagni, il clima …