Home / NEWS / INTERVISTE / Pogba fa il leader: “Siamo pronti a vincere”!
Pogba
L'esultanza di Pogba con la maglia della Juve

Pogba fa il leader: “Siamo pronti a vincere”!

Pogba rilascia importanti e convincenti dichiarazioni sulla sua nuova Juve e sul suo futuro.

Pogba senza freni: “Segno io per la Juve”!

Nonostante sia sempre al centro dell’interesse dei migliori club europei, il Polpo della Juventus resta con i piedi a terra e mantiene la concentrazione sulla stagione che si appresta ad iniziare. Il primo importante appuntamento è la finale di Supercoppa a Shangai contro la Lazio, stessa finale che i bianconeri persero lo scorso dicembre contro il Napoli di Benitez, ma Paul sembra deciso:

“Lo scorso anno abbiamo perso ai rigori. Anche per questo motivo ci teniamo a riportare il trofeo a casa.”

Parla già da leader esperto il giovanissimo talento francese che si appresta a diventare il centrocampista più forte del mondo. Pogba è in bianconero oramai da tre anni e conosce bene la mentalità della Juventus:

“Siamo la Juve: dobbiamo sempre fare bene, come chiunque viene qui sa!”

Non solo, dunque, ha fatto propria l’idea di “vincere sempre”, ma è anche pronto a trasferirla ai nuovi arrivati, esattamente come faranno i veterani bianconeri. Nessun pronostico, “nessuna pressione”, nessuna preoccupazione per il Polpo che commenta anche i movimenti di mercato della sua squadra:

“E’ vero, abbiamo perso giocatori importanti dai quali ho imparato molto, però ne sono arrivati altri di grande esperienza, come Khedira e Mandzukic. Non siamo rimasti fermi.”

Consapevole che riconfermarsi sarà ancora più difficile degli altri anni perché “prima o poi vorranno vincere anche gli altri”, Pogba accoglie l’invito di Chiellini:

“Spero di riuscire a fare tutti i gol che faceva Vidal

Promette, dunque, più di 10 gol a stagione (suo record personale) il centrocampista bianconero provato da Allegri nel nuovo ruolo di trequartista, ma senza voler primeggiare o essere egoista, bensì rimanendo “a disposizione del mister e dei compagni”.

Infine, l’inevitabile domanda: Paul ma quindi resti alla Juve?

“Beh, mi vedete…sono qui!”

Sospiro di sollievo per i tifosi bianconeri: “i giocatori passano, ma…” il Polpo rimane e, soprattutto, è pronto a lottare “fino alla fine” perché, a dispetto di ciò che molti pensano, Paul ha capito davvero cosa significa vestire questa maglia.

Altri articoli interessanti qui sotto:

su derobix

Appassionato del calcio e soprattutto della Juventus, nel 2011 decido di creare una pagina facebook sulla Juventus, Gobbo Finchè Campo, oggi siamo ancora qui con un progetto sempre più grande da portare avanti.

GUARDA ANCHE

Cancelo: sempre pronto quando la Juve chiama!

Facebook Twitter WhatsApp Telegram L’esterno portoghese si è fatto trovare pronto non appena è stato …