Home / CALCIOMERCATO / Coman fa chiarezza sul suo futuro!
Coman
Coman con la maglia della Juventus

Coman fa chiarezza sul suo futuro!

Dopo tante voci sulla permanenza a rischio, Kingsley Coman decide di rispondere alle domande di mercato.

La parola a Coman!

Occhi puntati, come sempre, sulla Juventus. Si cerca di ipotizzare, suggerire e, addirittura, anticipare le mosse di mercato del club bianconero, che, però, continua a stupire improvvisamente. Negli ultimi tempi sui giornali si leggeva spesso il nome del giovane talento bianconero strappato la scorsa stagione a costo zero al PSG: “Coman in prestito al Bologna, Coman in prestito al Sassuolo”, “Coman in prestito all’Atalanta”.

Sarà per la tenera età, sarà per l’ottima forma di Carlitos Tevez, sarà per l’esplosione improvvisa di Morata, il talentino francese è stato visto poco in campo. Appena 20 presenze per il giovane Coman, di cui solo 7 da titolare: incredibile da credere per uno che quando toccava palla faceva sognare i tifosi, che continuano a chiedersi come un talento così evidente potesse restare in panchina

A parlare stavolta è finalmente il diretto interessato. Impegnato con la nazionale nell’ Europeo Under 19, Coman smentisce le voci di mercato che si sono susseguite finora:

“Ho parlato con i dirigenti bianconeri e il prestito non è la soluzione migliore per la mia crescita.”

Da scartare definitivamente le ipotesi di prestito, perché, anche se ancora giovanissimo, Kingsley ha le idee molto chiare. Vuole migliorare sempre di più, ma, soprattutto, cercare quella continuità che è mancata nella stagione appena conclusa:

“Fino a quando non giocherò 60 partite l’anno non sarò soddisfatto.”

Coman avrebbe giocato da titolare in qualunque squadra della Serie A: ha tecnica, velocità (fisica e di pensiero), dribbla l’avversario, non vederlo in campo è davvero un peccato. Il bianconero, però, non si dice pentito della sua scelta e a quanti lo davano già stufo di vedere i suoi compagni festeggiare risponde:

 “Il bilancio della stagione con la Juve è comunque positivo […] Non rimpiango la scelta fatta.

Non dice nulla sulla sua permanenza o meno alla Juventus, perché “ci sono altre persone che se ne occupano”. Resta, dunque, una piccola speranza per i tifosi bianconeri che stanno vedendo pian piano partire i loro beniamini e che, soprattutto dopo l’improvvisa e dolorosa cessione di Arturo Vidal, non sono pronti ad un altro addio.

Altri articoli interessanti qui sotto:

su derobix

Appassionato del calcio e soprattutto della Juventus, nel 2011 decido di creare una pagina facebook sulla Juventus, Gobbo Finchè Campo, oggi siamo ancora qui con un progetto sempre più grande da portare avanti.

GUARDA ANCHE

Rimonta Juve: da 0-1 a 3-1!

Facebook Twitter WhatsApp Telegram La Juventus rimonta un Napoli discreto ma rinunciatario e si porta …