Home / VIDEO / VIDEO – L’incredibile accoglienza per Tevez: in 40mila a La Bombonera!
accoglienza
L'ingresso di Carlos Tevez a La Bombonera.

VIDEO – L’incredibile accoglienza per Tevez: in 40mila a La Bombonera!

Un’accoglienza da supereroe, un ritorno a casa che nessuno poteva immaginare migliore. Carlos Tevez è tornato a casa ed è pronto a combattere per il Boca.

Accoglienza formidabile a La Bombonera: in 40mila per l’Apache!

 Un’accoglienza fantastica dopo due anni in bianconero altrettanto belli e vincenti. L’Apache è tornato a casa e adesso vuole combattere per la sua gente, per la maglia del Boca che lo ha fatto conoscere al calcio mondiale. E’ arrivato il tempo di ricambiare e di terminare la carriera negli Xeneizes.

Durante un incontro con la stampa in una Bombonera stracolma di tifosi, ha dichiarato di aver sofferto tanto la mancanza da casa e che del Boca gli mancava tutto. Durante uno dei giorni più belli della sua vita ha confessato di volersi subito allenare con la squadra il giorno seguente, per poter essere in campo nella prossima partita di campionato, in programma sabato contro il Quilmes.

Era quello che voleva e che avrebbe fatto comunque tra un anno. La Juventus e il suo fuoriclasse si separano consensualmente e non si dimenticheranno mai. Grazie al fuoriclasse argentino, la Vecchia Signora in questi due anni, ha vinto praticamente tutto sfiorando anche un clamoroso triplete. Carlos Tevez ha riconquistato tutti: il suo popolo e la sua Nazionale.

Ecco il VIDEO della super accoglienza riservata a Carlos Tevez:

La Bombonera Ecco come è stato accolto Tevez!

Posted by DNA GOBBO on Martedì 14 luglio 2015

Altri articoli interessanti qui sotto:

su derobix

Appassionato del calcio e soprattutto della Juventus, nel 2011 decido di creare una pagina facebook sulla Juventus, Gobbo Finchè Campo, oggi siamo ancora qui con un progetto sempre più grande da portare avanti.

GUARDA ANCHE

(VIDEO) Alex Sandro contento ringrazia Dybala!

Facebook Twitter WhatsApp Telegram Alex Sandro elogia la Juve e ringrazia i compagni, il clima …