Home / CALCIOMERCATO / Il padre di Gerson si sbilancia sul futuro: “Mio figlio giocherà…”
Padre
Il talento brasiliano del Fluminense, Gerson.

Il padre di Gerson si sbilancia sul futuro: “Mio figlio giocherà…”

Il giocatore del Fluminense è un grande obiettivo di mercato di Juventus e Barcellona e il padre del ragazzo ha lasciato importanti dichiarazioni.

Tutti pazzi per Gerson: il padre dichiara dove giocherà!

Dopo la finale di Berlino amara per i colori bianconeri, è ancora BarcellonaJuve sul fronte calciomercato. Dopo la telenovela Pogba, le parti si contendono un altro talento assoluto: Gerson del Fluminense. I bianconeri credevano di aver trovato il trequartista tanto agognato da Allegri ma i blaugrana sembrano essersi mossi in anticipo.

Ci ha pensato il padre del talentuoso centrocampista, Marcos Antonio da Silva Marcao,  a porre fine a questa estenuante trattativa, con un’intervista rilasciata al Mundo Deportivo:

“A gennaio Gerson giocherà nel Barcellona. Ci fa piacere l’interesse di altre squadre perché è un segnale che mio figlio sta lavorando bene, però abbiamo preso la nostra decisione. Il Barcellona è il sogno di mio figlio. Non c’è posto migliore in Europa per crescere, in due anni sarà tra i migliori al mondo. Accordo chiuso? Non ancora”.

Doccia fredda per la Juventus che si vede sfumare un giovane obiettivo che poteva esplodere a Torino come successe qualche anno fa, al giocatore che in questo momento ha più mercato di tutti: Paul Pogba. L’offerta bianconera era concreta e soddisfaceva il club brasiliano, ma come succede spesso in questi casi la volontà del giocatore è l’ago della bilancia.

Altri articoli interessanti qui sotto:

su derobix

Appassionato del calcio e soprattutto della Juventus, nel 2011 decido di creare una pagina facebook sulla Juventus, Gobbo Finchè Campo, oggi siamo ancora qui con un progetto sempre più grande da portare avanti.

GUARDA ANCHE

Juve, sei schiacciante!

Facebook Twitter WhatsApp Telegram Una Juve schiacciante sbaraglia l’Udinese in un’altra partita senza storia. Di …