Home / NEWS / INTERVISTE / Kondogbia ci crede e sfida Pogba: “Quest’anno…”
Kondogbia
Il nuovo acquisto nerazzurro, Goeffrey Kondogbia.

Kondogbia ci crede e sfida Pogba: “Quest’anno…”

Durante la presentezione ufficiale nel ritiro nerazzurro, Kondogbia ha conquistato la piazza lanciando la sfida alla Juve. Il giocatore francese è stato strapagato da Thohir e adesso vuole fare del suo meglio per la causa nerazzurra.

Il nuovo acquisto dell’Inter Kondogbia, sfida la Juve!

Dal ritiro nerazzurro di Riscone di Brunico, il nuovo acquisto Goeffrey Kondogbia lancia la sfida ai campioni d’Italia. Proprio nei bianconeri c’è un suo compagno di Nazionale: Paul Pogba. I due al momento sono tra i giovani più interessanti al mondo, infatti la Juventus aveva già individuato in Goeffrey il sostituto naturale di Paul, qualora quest’ultimo fosse partito.

Adesso, si trovano nello stesso campionato in due squadre da sempre rivali e quest’anno si dovranno sfidare sul terreno di gioco, ma il neo interista non sembra temere il confronto con l’amico:

Pogba? Mi piacerebbe giocare contro di lui, sarebbe la prima volta a questi livelli e poi si sente la rivalità tra Inter e Juve. Abbiamo molta voglia di fare, c’è voglia di vincere. Lavoreremo al massimo per far tornare l’Inter a vincere”.

Grande entusiasmo quindi dal ritiro nei nerazzurri che cercheranno in tutti i modi di interrompere il dominio bianconero in Serie A. Una supremazia incolmabile almeno fino alla scorsa stagione, adesso però la società di Thohir fa sul serio e con un mercato ricco di grandi nomi di spicco, vuole colmare definitivamente il gap con i bianconeri. Solo il campo darà risposte più precise, nel frattempo è già cominciata Juve Inter.

Altri articoli interessanti qui sotto:

su derobix

Appassionato del calcio e soprattutto della Juventus, nel 2011 decido di creare una pagina facebook sulla Juventus, Gobbo Finchè Campo, oggi siamo ancora qui con un progetto sempre più grande da portare avanti.

GUARDA ANCHE

giornalista di mediaset

Pazza Juve: 3-2 all’Inter!

Facebook Twitter WhatsApp Telegram A San Siro è andata in scena una partita pazza e …