Home / NEWS / INTERVISTE / Allegri torna a parlare di Berlino: “In finale…”
Berlino
L'allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri.

Allegri torna a parlare di Berlino: “In finale…”

A 12 giorni dalla finale persa di Berlino, il tecnico della Juventus torna a parlarne a mente fredda. Al campo sportivo della società Armando Picchi, è stato bersagliato dalle domande e ha risposto a decine di quesiti posti dagli allenatori.

Il tecnico toscano è tornato a parlare della notte di Berlino!

Anche se in vacanza, Max Allegri è tornato a parlare della sua Juventus e di quel triplete sfiorato. Sommerso dalle domande degli allenatori labronici che gli hanno consegnato ieri la Triglia Livornese, il riconoscimento al tecnico che si è maggiormente distinto nella stagione, ha rilasciato importanti dichiarazioni sulla finale di Champions:

“In finale c’è chi ha patito il prontostico. Tutti davano il Barcellona strafavorito e qualcuno di noi si è lasciato condizionare. Tornassi indietro, preparerei il match diversamente, ma la scorsa stagione ha dimostrato a tutti che adesso arrivare a giocarsi la finale del prossimo anno a Milano non è più impossibile”.

Un Allegri quindi, lievemente amareggiato, anche se sa che non poteva chiedere molto di più alla squadra, la quale sarà rinforzata per riprovarci subito l’anno prossimo. Un traguardo non impossibile, che si disputerà a San Siro, uno stadio che ha dato al tecnico livornese grandi soddisfazioni ma dal quale poi è stato cacciato senza troppi complimenti.

Un motivo in più per Allegri che si prenderebbe così una grossa rivincita anche se potrebbero già essere più che sufficienti i risultati prestigiosi ottenuti in questa stagione:

“Per riuscire a tornare in finale, va gestita bene tutta la stagione. Quando giochi una finale di Coppa del Mondo, hai appena 4 giorni di tempo per prepararla e sei già concentrato sull’obiettivo. La finale di Champions, invece, arriva dopo un mese dalla semifinale e devi praticamente ripartire da zero”.

Altri articoli interessanti qui sotto:

su derobix

Appassionato del calcio e soprattutto della Juventus, nel 2011 decido di creare una pagina facebook sulla Juventus, Gobbo Finchè Campo, oggi siamo ancora qui con un progetto sempre più grande da portare avanti.

GUARDA ANCHE

Juve, sei schiacciante!

Facebook Twitter WhatsApp Telegram Una Juve schiacciante sbaraglia l’Udinese in un’altra partita senza storia. Di …