Home / STAGIONE / COPPA ITALIA / Barzagli striglia la squadra: “Non si deve mollare mai di un centimetro!”
Barzagli
Barzagli striglia la squadra.

Barzagli striglia la squadra: “Non si deve mollare mai di un centimetro!”

Termina 3-2 per i bianconeri la sfida valida per il passaggio ai quarti di finale, dove incontreremo la vincente tra Milan e Torino. Barzagli a fine gara commenta la poca cattiveria della squadra nel secondo tempo.

Non si deve mollare di un centimetro, altrimenti gli avversari ti mangiano.

Barzagli commenta, nel post gara, il difficile momento della Juventus, colpevole di non aver messo la giusta cattiveria nel secondo tempo.

Dopo un rigore netto per fallo su Dybala non concesso alla Juventus, lo stesso Dybala realizza, al 22′ minuto, un goal straordinario dal limite su assist di Mandzukic: missile terra-aria di sinistro e nulla da fare per Berisha.

Dybala ancora strappa applausi tra i bianconeri e 10 minuti più tardi serve un assist straordinario al suo compagno di reparto, Mandzukic, che questi goal non li sbaglia: è 2-0.

Il primo tempo termina con il doppio vantaggio e per gli uomini di Allegri la strada è tutta in discesa, o almeno così sembra.

Inizia il secondo tempo e la Juventus mantiene alta la squadra, creando qualche pericolo.

L’ Atalanta realizza una straordinaria rete con Konko al 72′ minuto e la partita è improvvisamente riaperta.

Reazione rabbiosa dei bianconeri, che dopo una bella manovra d’attacco si presentano in area con Lichtsteiner: lo svizzero viene atterrato e dopo soli 3 minuti la Juventus può ristabilire le lunghezze.

Sul rigore si presenta Pjanic che sigla il 3 a 1 per la Juventus.

Gasperini getta nella mischia Latte Lath, giovanissimo classe 99 che mette paura ai bianconeri, siglando la rete del momentaneo 3 a 2 al minuto 81.

La Juve gestisce, con non poche sofferenze, l’ultima parte di gara. Allegri infuriato per gran parte del match, non ha gradito alcune sbavature in fase difensiva.

Bene Rincon, alla sua prima da titolare e, come sempre, immensa prestazione di Dybala, che si conferma elemento imprescindibile per la squadra di Allegri.

Ecco il VIDEO con l’intervista di Barzagli:

Lascia un commento:

su Paolo Gargiulo

Classe 1988, nato a Lecce. Da sempre amo scrivere di qualsiasi cosa mi appassioni. Amo lo sport, la musica, la buona cucina e il mare. Laureato nel 2015 a Bologna in "scienze della comunicazione pubblica e sociale-laurea specialistica", vivo nel capoluogo emiliano dal 2012.

GUARDA ANCHE

Lazio

VIDEO – Bonucci carica la squadra e avverte la Lazio!

Leonardo Bonucci ha concesso un’intervista a Premium Sport, prima della delicata sfida interna di domenica …