Home / NEWS / Generali / Karlsson: “Ibrahimovic dopato ai tempi della Juve”
ibrahimovic
Ibrahimovic era stato accusato e adesso la sentenza.

Karlsson: “Ibrahimovic dopato ai tempi della Juve”

A dirlo è l’ex medico della nazionale di atletica svedese, gettando benzina sulla storia che gira attorno a Zlatan Ibrahimovic.

Le diffamazioni di Ulf Karlsson

Lo scorso aprile, durante un dibattito sul doping nello sport, Karlsson aveva insinuato che Ibrahimovic, durante i suoi anni alla Juventus dal 2004 al 2006, avesse fatto uso di sostanze proibite. Ecco le dichiarazioni che aveva rilasciato:

“Quando giocava nella Juve ha preso 10 chili in sei mesi. Secondo me era dopato, almeno questa è la mia impressione, è impossibile prendere tanti chili di massa muscolare in così poco tempo”.

Successivamente Karlsson aveva provato a correggere il tiro dicendo che si sarebbe espresso in modo impreciso e inopportuno. Rendendosi conto solo adesso che quello che aveva detto possa essere interpretato in una certa maniera e mi dispiace profondamente, non era mia intenzione.

L’attaccante del Manchester United ha deciso ugualmente di passare alle vie legali. Per il tribunale svedese, anche se le osservazioni di Karlsson non contengono un’accusa diretta, non possono essere comprese in modo diverso e danno l’impressione che Ibrahimovic si sarebbe dopato durante la sua permanenza alla Juventus.

Alla fine ha vinto Ibra.  L’ex preparatore atletico svedese Ulf Karlsson è stato infatti condannato per diffamazione dal tribunale di Karlstad e dovrà pagare una multa di 24 mila corone, circa 25.000 euro all’attaccante.

Lascia un commento:

su Salvatore Marletta

Nato nel 1989 a Caltagirone ( CT ). Abito in Sicilia, super tifoso della Juve e guai a chi la tocca perché la difenderò sempre. Il bianco che abbraccia il nero

GUARDA ANCHE

Dybala

Infortunio Dybala: ecco gli ultimi aggiornamenti!

Tifosi bianconeri con il fiato sospeso già da ieri pomeriggio, quando verso la metà del …