Home / NEWS / ALTRE SQUADRE / Tolta la squalifica a Strootman: ci sarà contro la Juve
squalifica
Squalifica revocata a Kevin Strootman: sarà presente contro Milan e Juve.

Tolta la squalifica a Strootman: ci sarà contro la Juve

La Corte sportiva d’appello ha accolto il ricorso della Roma contro la squalifica per due giornate comminate a Kevin Strootman. L’olandese sarà presente contro Milan e Juve.

Tolta la squalifica a Strootman: contro la Juve ci sarà!

La Corte sportiva d’appello ha accolto il ricorso presentato dalla Roma per la squalifica ritenuta “ingiusta” del centrocampista olandese Kevin Strootman.

La pena sportiva è stata tolta e il metronomo giallorosso potrà essere presente nei prossimi due big match: contro Milan e Juventus. Proprio la squalifica comminata a Strootman nella giornata di martedì aveva creato e alzato i primi polveroni stagionali. E’ stato il direttore generale della Roma, Baldissoni ad accendere il solito fuoco:

Facciamo giurisprudenza, da anni i confini della giustizia sportiva sono ampliati sulla pelle della Roma. È inquietante: stiamo per affrontare Milan e Juventus, seconda e prima in classifica, e guarda caso subiamo una squalifica inconcepibile. Non lo accettiamo”.

Solite parole al veleno, prontamente risposte prima da Marchisio:

“La squalifica non è un caso? L’ho sentita tante volte: ci sono le immagini e giudici che decidono, non spetta a noi giudicare”.

E poi riprese da Marotta:

“La squalifica di Strootman? Non vogliamo entrare in queste polemiche. Baldissoni è un tifoso romanista, quindi è giusto che abbia fatto queste esternazioni. L’ad della Roma è Gandini e conosce il regolamento. Non è una stilettata ma un dato di fatto. Credo che Baldissoni debba confrontarsi con lui. Ne abbiamo sentite tante ma siamo abituati a confrontarci con il campo, dobbiamo vincere in ogni caso, sia che giochi Strootman o che non giochi. Sarà un match difficile e dovremo affrontarlo sapendo di essere la Juventus“.

Polemica chiusa e rinviata al concreto giudizio del campo, l’unico vero arbitro del calcio.

su Marco Somma

Mi chiamo Marco Somma e sono nato nel 1995 a Vasto (CH). Abito in Molise, a Termoli, dove seguo le vicende della squadra locale presso quotidiani, tv e radio. Studio Economia e Commercio presso l'Università Politecnica delle Marche ad Ancona.

GUARDA ANCHE

Agnelli e Marotta rompono il silenzio

Il presidente è stato premiato ieri a Roma dallo Juventus Club parlamentare intitolato allo zio, Gianni Agnelli. JUVE …